close
Menu

John Deere continua ad essere uno dei più importanti marchi al mondo

Interbrand ha pubblicato la classifica dei 100 migliori brand mondiali per il 2014: il marchio John Deere è valutato a 5.124 miliardi di dollari, con un tasso di crescita del 5% rispetto all'anno scorso. John Deere entra per la prima volta nella classifica nel 2011 (al 97° posto), per attestarsi oggi al 79° posto.  

"La longevità di John Deere è riconducibile alla sua abilità di evolversi con i tempi, restando fedele ai suoi valori fondamentali", sostiene Interbrand. Mosso da un forte senso di chiarezza interna, John Deere intende assicurare anche in futuro il ruolo di rilevanza che ricopre oggi offrendo prodotti e servizi che possono contribuire a rispondere alla crescente domanda mondiale di risorse alimentari, energetiche, abitative ed infrastrutturali", prosegue la società di consulenza. 

La metodologia impiegata da Interbrand per compilare la classifica è certificata dall'Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO). Il rapporto Interbrand si basa sull'analisi dei vari modi in cui un marchio può giovare ad un'organizzazione, dalla misura in cui riesce a soddisfare le aspettative dei clienti alla capacità di incrementare il valore economico. Per valutare il valore effettivo di un marchio vengono impiegati i seguenti indicatori principali: le prestazioni finanziarie di prodotti e servizi, il ruolo del brand nell'influenzare le scelte di acquisto ed il suo impatto positivo sulla realizzazione del prezzo.